Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 

 

BENJAMIN TRAVEL
di Travel Point s.a.s
Piazza IV Novembre 5/6
59016 POGGIO A CAIANO ( Prato ) Italy
Tel. 055.87.98.740 Fax 055.87.98.103 P.IVA 01827530971

 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

THE WEST : ITINERARIO 1 : CALIFORNIA SIZZLE

GIORNO 1 LOS ANGELES
Arrivo a Los Angeles, ritiro dell'auto e trasferimento all'hotel. Il resto della giornata è a disposizione per una prima occhiata alla città, per visitare gli Universal Studios o Disneyland, la spiagge o Beverly Hills: c'è molto da vedere nella "Città degli Angeli".Pernottamento all'hotel Howard Johnson Airport (cat Standard)o all' hotel Hilton LAX (cat Select) o similare.
GIORNO 2 Giorno 2 LOS ANGELES – CENTRAL CALIFORNIA COAST (167 mi / 269 km)
In mattinata partenza per la Pacific Coast Highway, considerate una delle più panoramiche strade americane. Si passa attraverso le spiagge di Malibu, Ventura fino alla storica Santa Barbara, spesso chiamata "La perla della riviera Americana" .Proseguimento per il pernottamento in una cittadina sulla costa californiana all'hotel Best Western Casa Grande Inn - Arroyo Grande (cat Standard) o all' hotel Best Western Shore Cliff (cat Select) o similare.
GIORNO 3 CENTRAL CALIFORNIA COAST – SAN FRANCISCO (271 mi / 436 km)
Partenza per San Simeon per visitare il castello Hearst Castle, un tempo residenza estiva del magnate dell'editoria Williìam Randolph Hearst. Proseguimento verso Monterey lungo la 17 Mile Drive, che mostra scorci mozzafiato della Pacific Coast e di Carmel by the Sea. Si continua verso nord, alla volta di San Francisco, la città sul mare preferita dagli americani. E' situata fra colline circondate dall'Oceano Pacifico da una parte e dalla baia dall'altra parte. Pernottamento all'hotel Comfort Inn By The Bay (cat Standard) o all' hotel Hilton San Francisco Financial District (cat Select) o similare.
GIORNO 4 SAN FRANCISCO
Giornata a disposizione per visitare questa supenda città, definita più europea dello stato. Valgono la pena un giro In tram (cable car) su e giù per la Nob Hill, una visita a Union Square, al Golden Gate Bridge, a Chinatown, una mini escursione a Sausalito, una passeggiata sul Fisherman's Wharf per un giro in battello fino alla tristemente famosa Alcatraz. Pernottamento all'hotel Comfort Inn By The Bay (cat Standard)o all' hotel Hilton San Francisco Financial District (cat Select) o similare.
GIORNO 5 SAN FRANCISCO – YOSEMITE NATIONAL PARK (230 mi / 370 km)
Stamane si riparte alla volta delle montagne della Sierra Nevada. Si attraversa il ponte Oakland Bay Bridge, si raggiunge il paese della corsa all'oro fino raggiungere il Yosemite National Park. La valle circostante presenta uno scenario di rocce granitiche e cascate splendide. Pernottamento all'hotel Comfort Inn Oakhurst (cat Standard) o all' hotel Yosemite View Lodge (cat Select) o similare.
GIORNO 6 YOSEMITE NATIONAL PARK – SEQUOIA NATIONAL PARK (153 mi / 247 km)
Dopo una nuova visita a Yosemite per godersi la tranquillità del parco, partenza attraverso Fresno, capitale Agricola della central Valley. Durante l'estate si può pensare ad un breve stop al Kings Canyon National Park prima di continuare fino alla destinazione di oggi, il Sequoia National Park, dove trovano casa i giganti alberi di sequoia. Fra di essi non si può non ammirare il General Sherman Tree, l'organismo vivente più vecchio e più grande del mondo: si tratta di una sequoia di quasi tremila anni, alta 84 metri e con una circonferenza di 31 metri. E' la regina incontrastata del Giant Forest, il cuore del Sequoia National Park. Pernottamento all'hotel Holiday Inn Visalia Hotel And Conference Center (cat Standard o Select) o similare.
GIORNO 7 SEQUOIA NATIONAL PARK – DEATH VALLEY NATIONAL PARK (356 mi / 573 km)
Partenza dalle ricche fattorie della California Centrale, attraverso la Sierra Nevada e il fiume Kern Valley. Si può ammirare il bellissimo lago Isabella sulla via per raggiungere uno dei luoghi più caldi, aridi e afosi sulla terra: la Death Valley National Park. In questa landa di contrasti si trovano il punto più profondo dell'emisfero Ovest, montagne alte fino a 3353 mt, grandi dune sabbiose, valli isolate e crateri vulcanici. Pernottamento all'hotel Stove Pipe Wells (cat Standard) o all'hotel Furnace Creek Ranch (cat. Select) o similare.
GIORNO 8 DEATH VALLEY NATIONAL PARK – LAS VEGAS (187 mi / 301 km)
Si consiglia una partenza di prima mattina per godersi una visuale mozzafiato da Zabriskie Point. Breve è la distanza da percorrere fino a Badwater, che con i suoi 86 m sotto il livello del mare è considerata uno dei luoghi più bassi dell'emisfero ovest. Si raggiunge così il paradiso artificiale di Las Vegas, dove è previsto il pernottamento all'hotel Best Western Mardi Gras Inn (cat Standard) o al Luxor Hotel & Casino (cat. Select) o similare.
GIORNO 9 LAS VEGAS
Giornata a disposizione per relax e divertimento. Las Vegas è definita " la città che non dorme mai ": si può tentare la sorte della dea bendata, godersi uno spettacolo con personaggi dai nomi altisonanti. È la città dello sfarzo, del glamour, la città che abbaglia e per gli hotels a tema, per i casino sfavillanti e per le mille attrazioni. Pernottamento all'hotel Best Western Mardi Gras Inn (cat Standard) o al Luxor Hotel & Casino (cat. Select) o similare.
GIORNO 10 LAS VEGAS – CALICO – LOS ANGELES (277 mi / 446 km)
Partenza per il rientro in California: vale la pena una fermata alla Ghost Town di Calico, un tempo città dorata dove il whisky era meno caro dell'acqua, e a Barstow prima di attraversare la montagna di San Gabriel e San Bernardino per raggiungere Los Angeles. Rilascio dell'auto in aeroporto, fine dei servizi e rientro in Italia, oppure proseguimento con notti aggiuntive a Los Angeles

 

 

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 
 
 
VIAGGI E OFFERTE
Viaggi di nozze
Viaggi culturali
Crociere
Liste nozze
Richiesta preventivo